Direzione regionale Bolzano

Iniziative 2012

Versione in tedesco


febbraio 2012

Gli incontri di ‘Fisco e Scuola’ del 2012 sono iniziati a Brunico presso l’Istituto Pluricomprensivo in lingua italiana. Il 15 febbraio il funzionario Alois Fauster ha incontrato gli studenti di tre classi delle scuole superiori, introducendo il sistema tributario italiano, spiegando l’organizzazione e le competenze dell'Agenzia delle Entrate e rispondendo alle domande e alle curiosità dei partecipanti.
La fase successiva del percorso prevede una visita presso l’Ufficio dell’Agenzia, per mostrare in concreto le attività svolte dall’Amministrazione finanziaria e far conoscere i servizi offerti ai contribuenti.
Ai ragazzi coinvolti nel progetto sono stati consegnati i kit “Insieme per la legalità fiscale” realizzati dall’Agenzia delle Entrate che contengono un poster, un pieghevole, un opuscolo, un DVD, che hanno come protagonisti due originali personaggi che accompagnano i ragazzi lungo il cammino dell’educazione civica fiscale.


Continua con successo l’attività di educazione alla legalità fiscale promossa dall’Agenzia delle Entrate: 21 studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale in lingua tedesca ‘H. Kunter’ di Bolzano hanno visitato l’Ufficio Territoriale del capoluogo il 17 febbraio.
Presso l’info-point e gli sportelli, durante l’orario di apertura, sono stati illustrati loro i servizi erogati dall’Agenzia. Successivamente è stato proiettato il filmato ‘Chi paga le tasse ha tutto da guadagnare’ e la funzionaria Sabine Arata ha risposto alle molte domande e curiosità dei ragazzi, riguardanti soprattutto l’attività di controllo.




marzo 2012

Per 25 studenti dell’Istituto Pluricomprensivo in lingua italiana di Brunico il mese di marzo è iniziato con la visita all’Ufficio Territoriale dell’Agenzia delle Entrate.
Nell’Ufficio sono state simulate insieme ai ragazzi alcune attività tipiche dell’Agenzia, per far com-prendere al meglio i servizi offerti ai contribuenti. È stato quindi mostrato come registrare un con-tratto di locazione, cosa fare in caso di smarrimento della Tessera Sanitaria, come chiedere la compi-lazione del modello Unico, come presentare la dichiarazione di successione e quali informazioni si possono ottenere in merito agli oneri deducibili.
Gli studenti hanno mostrato curiosità e interesse.


Il 2 marzo 11 studenti della Scuola Provinciale Professionale per il Commercio, l’Artigianato e l’Industria “L. Zuegg” in lingua tedesca hanno fatto visita all’Ufficio Territoriale di Merano. I ragazzi hanno molto apprezzato l’iniziativa, ponendo numerose domande sul ruolo dell’Agenzia delle Entrate, sull’Anagrafe Tributaria e sulle recenti notizie riguardanti le operazioni di contrasto all’evasione.
Anche loro, al termine dell’incontro, hanno ricevuto il materiale di “Fisco e scuola”: opuscoli e DVD per facilitare il percorso di educazione alla legalità fiscale.


Anche la Scuola Provinciale Professionale per il Turismo “Kaiserhof” in lingua tedesca ha partecipato al progetto che vede l’Agenzia delle Entrate impegnata a diffondere la cultura della legalità fiscale nelle scuole altoatesine.
Giovedì 8 marzo 17 alunni hanno visitato l’Ufficio Territoriale di Merano, dove un funzionario ha presentato l’attività istituzionale dell’Agenzia. Oltre alle numerose domande sul sistema fiscale sono state discusse le problematiche inerenti l’apertura di una nuova attività d’impresa, i nuovi limiti ai trasferimenti in contanti e la normativa antiriciclaggio.


La promozione della cultura fiscale è proseguita con altri 18 studenti della Scuola Provinciale Professionale per il commercio, l’artigianato e l’industria “L. Zuegg” che il 20 marzo sono stati invitati nell’Ufficio Territoriale di Merano per conoscere l’attività e i servizi dell’Agenzia.
Sono stati illustrati i principi fondamentali del sistema tributario, evidenziando l’importanza di una corretta contribuzione e sono state soddisfatte le molte domande sul sistema fiscale, in particolare sulle tipologie di detrazioni e deduzioni fiscali.